Cheratosi e fibromi: il trattamento con Laser CO2
Le Cheratosi seborroiche,

dette anche verruche seborroiche, sono ispessimenti cutanei di colore grigio brunastro, antiestetici e spesso pruriginosi.
Colpiscono la zona del tronco, seno, volto, cuoio capelluto.

Attenzione: la cheratosi seborroica è sempre benigna e non va confusa in questo senso con la cheratosi attinica.

I Fibromi o nevi dermici

sono escrescenze cutanee benigne, peduncolate (fibromi penduli) o non con nessuna accezione maligna, quindi sono sempre di natura benigna, si trovano principalmente su testa, collo, inguine e tronco.

Le cheratosi e i fibromi possono essere vaporizzati con il Laser Co2, senza il rischio di cicatrici.

cheratosi e fibromi: trattamento con Laser CO2

In generale il trattamento consiste in un’unica seduta e non richiede quasi mai l’uso di anestetici o pomate anestetizzanti, perché è normalmente molto ben tollerato dai pazienti. Ovviamente quando le lesioni sono molte o diffuse, il medico potrebbe valutare necessario dividere in più sedute le lesioni da trattare.

Per avere tutte le informazioni su come possiamo trattare le cheratosi e fibromi, puoi inviarci una richiesta compilando il form qui sotto, oppure puoi scriverci sulla nostra chat di Whatsapp cliccando sull’icona in basso a destra.

Ti ricordiamo però che puoi anche prenotare on line il tuo appuntamento “Laser per trattamento cheratosi e fibromi” sul nostro Portale Alfadocs per la prenotazione on line ⇒