Rimozione tatuaggi permanenti/ semi permanenti e colorati

La rimozione dei tatuaggi con il laser è ormai un trattamento comune tutti coloro che desiderano far sparire l’inchiostro dal proprio corpo, se non è proprio una passeggiata: togliere un tatuaggio con il laser h. costo e richiede tempi che possono essere anche particolarmente lunghi.

Il laser produce un’onda elettromagnetica e sprigiona energia che impatta con la cute e crea un effetto di fotomeccanica e “frantuma il colore”.

L’eliminazione del tatuaggio avviene grazie all’azione dei macrofagi, le “cellule spazzine” del nostro corpo.

Il trattamento deve essere ripetuto almeno due mesi dopo la prima seduta; più le sedute sono distanti, maggiori sono i risultati.

Per determinare quante sedute occorrono bisogna però considerare molte variabili:

  • il tatuaggio è monocromatico o policromatico
  • il tipo di inchiostro utilizzato
  • la zona del corpo
  • se è stato ripassato
  • se è composto da linee o punti

Ogni colore è associato a una diversa lunghezza d’onda, e di conseguenza verrà selezionata sul dispositivo laser la lunghezza d’onda appropriata per rimuovere il colore in questione.

L’impiego di tali lunghezze d’onda in combinazione con impulsi estremamente brevi e potenti ne determina l’eliminazione completa senza alcun danno nei confronti della cute.

I tatuaggi di colore nero e rosso, abitualmente spariscono più rapidamente rispetto al verde e al blu, che richiedono più sedute, mentre il bianco e il giallo sono di gran lunga i pigmenti più difficili da eliminare.

Le percentuali di successo nella rimozione dei tatuaggi con il laser Q-Switched raggiungono oggi più del 90%.

.

Per avere tutte le informazioni sulla Rimozione Tatuaggi, puoi inviarci una richiesta compilando il form qui sotto. O
ppure puoi scriverci sulla nostra chat di Whatsapp cliccando sull’icona in basso a destra.

Ti ricordiamo però che puoi anche prenotare on line il tuo appuntamento “Rimozione tatuaggi” sul nostro Portale Alfadocs per la prenotazione on line ⇒